sabato 24 settembre 2011

I miei primi papaveri

I miei primi papaveri in gumpaste
sono contenta di esserci riuscita.. migliorerò
anche il pistillo l'ho fatto io.. 
ho fatto una torta tipo quella della foresta nera presa da un mio libro di cucina
ma senza kirsh

in una teglia 18 ho cotto la base
ingredienti:
con 3 uova
125 g di zucchero
montati insieme
poi ho aggiunto 
40 g di farina e sale
30g di cacao amaro
50 g di burro sciolto
cottura 180° circa 30 minuti ma fare prova stecchino
interno
panna montata
amarene 

allora ho diviso in 3 strati la base
bagnato con maraschino e poi messo uno strato di panna
e uno di amarene
altro strato di torta bagnata e di nuovo
panna e amarene


ha riposato una notte
il giorno dopo ho ricoperto di crema al burro
e poi di pdz
e a voi la carrellata di foto




 qui tagliata ieri sera

26 commenti:

  1. bellissima!
    e sicuramente buonissima, adoro le amarene!
    i papaveri sono fantastici!

    RispondiElimina
  2. Grazie Serena
    anche io adoro le amarene
    :)

    RispondiElimina
  3. bella , perfetta per il mio maritino che adora le amarene, ciao bambolina

    RispondiElimina
  4. splendida! sono perfetti ! complimenti , ciao

    RispondiElimina
  5. Wooooooooowwwwwwwwwww che meraviglia!!! E non mi dire che non sei breava!!!! Sono stupendi cara, davvero moooooooolto mooooooolto belli!!!!! Spero tu stia bene, un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  6. i tuoi primi papaveri sono da sogno!!!
    bravissima tesoro mio!!!
    tvb!! bacioniiiiii <3<3<3
    Dora

    RispondiElimina
  7. Intanto piacere di conoscerti! e poi in una semplice frase commento questa ricetta che hai preparato per il mio contest
    CHE MERAVIGLIA!!!!!!!

    grazie,
    Barbara

    RispondiElimina
  8. Grazie a te Barbara
    sono felice di poter partecipare
    :)

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia! Sono perfetti, sembrano veri.

    RispondiElimina
  10. Questa torta è una bomboniera!!!!!!!!!!!
    Fantastica, come hai decorato il vassoio??? con le pinzette??? Grazie Debby

    RispondiElimina
  11. Grazie zia debby
    ho usato sia la pinzetta che un cutter nero di quelli che imprimono il disegno.. mi pare della patchwork
    non si vede molto bene ma è un set molto carino che ne ha di tutti i tipi dentro

    RispondiElimina
  12. bellissima, questi papaveri sembrano veri!

    RispondiElimina
  13. Ci fai un passo passo per i papaveri?sopratutto gli stammi?sono splendidi!

    RispondiElimina
  14. Wow che capolavoro BRAVISSIMISSIMA CHE MANI DI FATA DAVVERO INCANTEVOLI I TUOI LAVORI!tempo fa ho visto in tv su Sky , un noto cake design che faceva questi papaveri splendidi davvero,Renato si chiama,che illuminazione,pensa che ho visto che gli stami li faceva con dei fili di cotone nero tagliati a metà e infilati nel fiore proprio come questi nella foto :o wow ..fare i papaveri è difficile e complicato,poi devi dipingerli di nero all'interno,usare la ball tool per renderli finissimi,poi alla fine passare un lucidante,quanta pazienzaaa,però il risultato è ottimo :) e buonissimissimo.

    RispondiElimina

Grazie a tutti per i vostri commenti, sarò lieta di contraccambiare la visita.
Per esperienze negative già subite, non verranno accettati commenti polemici o denigratori.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...