mercoledì 8 febbraio 2012

Cavolfiore in pastella di riso con verdure miste

Che buoni i cavolfiori fatti così.. e poi vanno bene anche per i ciliaci
penso che sia utile provare a volte anche ricette per chi non ha la possibilità di gustare la farina di grano .. e così è stata una sfida per me.. anche questa volta ho fatto tutto a occhio... pensavo che non mi sarebbe piaciuto.. invece è venuto buonissimo
occorre:
1 cavolfiore bianco bollito leggermente

per la pastella:
3-4 uova a pasta gialla
100 g circa di farina di riso, sale 
olio di semi Dante

per le verdure in padella:
due peperoni verdi lunghi tagliati sottili
4 cipolle tagliate sottili
una carota a rondelle
2 patate con la buccia
alcuni pezzettini di cavolfiore
olio evo
sale
curcuma 
1 spicchio d'aglio spremuto


procedimento per il cavolfiore: ho messo tutto insieme e ho usato uova a pasta gialla perchè mi piace moltissimo che abbia un bel colore il cavolfiore e non sbiadito.. la farina di riso non gonfia il composto e rimane liquido.. poi ho immerso piccoli pezzi di cavolfiore e fritto in olio
una volta pronto ho messo a scolare su un piatto con scottex doppio
 procedimento per le verdure:
ho tagliato sottilissime le verdure e ho fatto soffriggere l'aglio e messo tutte le verdure insieme, le patate tagliate a quadretti con anche la loro buccia, le carote a rondelle, ho aggiunto il sale e un pizzico di curcuma e ho portato a cottura con un coperchio..
Buon Appetito!

22 commenti:

  1. Che meraviglia e che splendido colore che ha assunto questo cavolfiore!!!! Un piatto che mi piace davvero!!!!
    Un bacione Antonella!!!!!

    RispondiElimina
  2. Buone le frittelline di cavolfiore.. mi fanno pensare al natale da poco passato.. mi piacciono le verdurine.. baci .-)

    RispondiElimina
  3. Come sempre una bontà... Che fame!

    RispondiElimina
  4. Proprio ieri sera ho fatto i frittini con il broccoletto...devo provare con la farina di riso!! devono essere speciali!!! ^_^

    RispondiElimina
  5. idea fantastica molto saporita

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che bontà!! mi fa venire una fame!! :)

    RispondiElimina
  7. devono essere squisiti.......bravissima antonellina!

    RispondiElimina
  8. Voglio proprio provarla questa pastella con la farina di riso, la immagino più leggera! grazie per lo spunto cara Antonella! baci

    RispondiElimina
  9. pastella di riso??
    mai fatta!!
    ci proverò, mi ispira molto, e tu prova a fare i crackers, poi ci raccontiamo..
    ciao antonella, sei sempre tanto gentile con me...

    RispondiElimina
  10. Muy bueno el plato de hoy guapísima!! Un abrazo muy fuerte!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Carissima!
    Bella questa ricetta, mai pensato di fare la farina di riso per la pastella..
    mi piace, ha un vago sentore orientale :)
    Nel frattempo ti invito a partecipare al mio contest, se ti fa piacere
    Baci,
    Barbara

    RispondiElimina
  12. davvero interessante, a me oltretutto piace molto il profumo della farina di riso...bravissima!

    RispondiElimina
  13. mamma mia com'è invitante!bravissima

    RispondiElimina
  14. eh si devono essere buonissimi!!! bella idea ^_^

    RispondiElimina
  15. Questa pastella è da provare, grazie Antonella!!!!

    RispondiElimina
  16. Adoro i fritti...ma la pastella di riso ...mai fatta! Sarà gustosissima!

    RispondiElimina

Grazie a tutti per i vostri commenti, sarò lieta di contraccambiare la visita.
Per esperienze negative già subite, non verranno accettati commenti polemici o denigratori.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...