lunedì 18 febbraio 2013

Torta con rose nere e ghiaccia

Torta con rose nere
Torta con rose nere e ghiaccia
Stasera ho a cena sei amici e farò la mia pizza
e così siccome non siamo molti ho fatto questa tortina su
due piani ma molto piccola
infatti la base sotto è solo di 16 cm e
il cuoricino è molto piccolo.
Una buona torta al cioccolato,
ricca per accontentare tutti.

Ecco quando penso ai dolci,
penso alla mia infanzia,
legata moltissimo ai dolci.
Forse è per questo che preferisco i dolci e le torte
a tutto il resto della cucina.

Mi ricordo mia madre Rosetta
a casa nostra la torta non mancava mai,
a volte bianca e a volte al cioccolato.
Non esistevano i robot da cucina che ci sono
adesso e lei pazientemente faceva tutto a mano
per amore nostro.
Una volta addirittura raccogliemmo moltissime more
in campagna e ci fece una torta alle more buonissima!!

Con il cioccolato invece c'erano sempre dei problemi,
anche se faceva spesso anche la torta al cioccolato.
Siccome a me faceva male esagerare con il cioccolato,
perchè soffrivo di acetone,
 lei lo nascondeva nei posti più strani..
io avevo e ho il naso da tartufo
e lo trovavo sempre!! Sempre!!

Così quando mi voleva premiare,
 perchè ero stata brava,
 mi chiudeva in cucina e
 andava a prenderlo,
 dove lo aveva nascosto..
per sua sorpresa, non trovava quasi più nulla,
 e mi diceva ridendo:
 "Ahh biricchina me la fai sempre, lo trovi sempre, ma come fai??"
Però alla fine di quel che rimaneva mi premiava lo stesso.

Anche la nonna Cenzina che ci amava molto,
 quando ci vedeva tristi,
(avevamo seri motivi per esserlo purtroppo)
ci premiava con un dolce,
come se fosse quasi una medicina all'infelicità,
che fosse un croissants alla crema
o al cioccolato..o qualcos'altro
non veniva mai con le mani in mano!!
Così ho ricordi stupendi e anche malinconici
 e come dicevo la prima cosa che
ho imparato a cucinare sono stati proprio
i dolci, le torte!!
 Sono la mia passione!!


Torta con rose nere e ghiaccia
Occorre:
250 g di burro
200 g di cioccolato fondente e cioccolato alle nocciole
250 g di zucchero di canna
180 g di farina 00
100 ml latte scremato
30 g di farina di segale nera
30 g di cacao amaro
3 uova e due tuorli
sale
vanillina


nastro nero a cuori Star
teglia piccola a cuore Tescoma



Procedimento:
far sciogliere il cioccolato con il burro.
Far raffreddare e poi aggiungere lentamente
alternati tutti gli altri ingredienti.
Cotture a 180 gradi ma con tempi diversi date le dimensioni
Fare prova stecchino.
Poi decorarla con pdz.
Ho fatto alcune gocce di pasta di zucchero
che ho poi decorato con ghiaccia reale.
La rosa e il bocciolo neri in gumpaste.
Torta piccola, ma elegante!
Torta con rose nere e ghiaccia


Torta con rose nere e ghiaccia

Torta con rose nere e ghiaccia

Torta con rose nere e ghiaccia

DSCN8315rosa nera
Torta con rose nere e ghiaccia


Torta con rose nere e ghiaccia
Torta con rose nere e ghiaccia


Con questa torta partecipo al contest
La cucina leggera, il sapore dei ricordi!


21 commenti:

  1. La torta è un capolavoro, ma che te lo dico a fare, tu fai delle cose spettacolari, perfette, pulite, di grazia e garbo, in un'unica parola eleganti. La storia, mamma mia ho le lacrime agli occhi, forse perchè mia nonna anche mi premiava con un dolcetto e mi nascondeva le cose dolci che io trovavo.. Come vedi le emozioni sono uguali per tutti. Grazie, è stato bellissimo poterle condividere, ti inserisco subito e... in bocca al lupo :)

    RispondiElimina
  2. Elegantissima !!!! come al solito!!! Complimenti!!

    RispondiElimina
  3. Questa torta è fantastica!!!! E soprattutto lo sono i tuoi fantastici ricordi di infanzia!
    Ora do un'occhiata al resto del tuo blog.
    A presto
    Roberta - una ne pensa 100 ne fa

    RispondiElimina
  4. Ciao Antonella, dolcissimi questi ricordi e la torta è come sempre stupenda!!! Bravissima!!!
    Bacioni, a presto :))

    RispondiElimina
  5. bellissima ,poi adoro il bianco e nero...
    baci

    RispondiElimina
  6. Bellissimaaaaa!!
    Il mio fidanzato fa trent'anni venerdì!
    Gli faccio dare un'occhiata la tuo sito per farsi un'idea per la torta!!

    RispondiElimina
  7. spettacolare come sempre!!! ciao carissima

    RispondiElimina
  8. ma allora la perfezione esiste sotto forma di questa fantastica torta!!! e chissà che bontà! complimenti :D

    RispondiElimina
  9. ma come fai?ogni volta trovo meravigliose creazioni nel tuo blog....sei stra stra bravissima...bacioni:)

    RispondiElimina
  10. stupenda questa torta, complimenti

    RispondiElimina
  11. ma quanto è bella...e che belli i tuoi ricordi, mi hai quasi commosso....

    RispondiElimina
  12. L'acetone era proprio una dannazione! Meno male che nei hai tratto questo insegnamento: Le tue torte sono spettacolari! bacioni marina

    RispondiElimina
  13. ....torta elegantissima....ma soprattutto grazie per aver condiviso i tuoi ricordi..un abbraccio cri

    RispondiElimina
  14. Complimenti Antonella per la torta molto elegante e che sono belli i tuoi ricordi legati alla mamma. Un abbracckio

    RispondiElimina
  15. é bellissima questa tortina. il fatto poi che sia piccola la rende, per me, ancora più bella ed elegante.
    condita poi di quei ricordi d'infanzia è semplicemente meravigliosa!
    Mi piacciono anche i colori: non avrei mai pensato a delle rose nere e quel fiore "a righe mi affascona tantissimo.
    complimenti di cuore.
    baci, buona giornata

    RispondiElimina
  16. E' davvero molto elegante! In particolare il fiore bianco, cosi etereo...e grazie per aver condiviso con noi questi bei ricordi.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Tenerissimi i tuoi ricordi da bambina e questa torta è semplicemente stupenda. Quella rosa nera sembra vera da quant’è bella e perfetta. Complimenti ^_^

    RispondiElimina
  18. Antonella bellissima la tua torta, elegante mi è piaciuto leggere anche la presentazione
    A presto
    Patrizia

    RispondiElimina

Grazie a tutti per i vostri commenti, sarò lieta di contraccambiare la visita.
Per esperienze negative già subite, non verranno accettati commenti polemici o denigratori.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...