giovedì 20 settembre 2012

Pane croccante con semi di lino e girasole

Pane croccante con semi di lino e girasole
Pane croccante con semi di lino e girasole

Sto facendo esperimenti per ottenere la crosta croccante.
Mi piace molto il pane bianco, ma questa volta volevo avere la crosta più spessa e
gustosa.. ed eccola!
Anche se devo fare ancora esperimenti per veder se viene ancora più croccante.
Oggi a pranzo lo abbiamo mangiato con gusto..
Qui da noi ha rinfrescato e si cucina il pane volentieri..
in questi giorni ho la mania di fare pane!!
 


Pane croccante con semi di lino e girasole

occorre:
500 g di farina biologica mista con semi di lino e girasole Molino Rosso
260-270 g di acqua
3 g di lievito di birra secco
1 cucchiaino di miele d’acacia consiglio Ca' da Laisna 
un cucchiaio di lecitina di soya
sale

canovaccio a righe viola Amo la casa

Procedimento:
Impastare tutti gli ingredienti in planetaria e lavorare il pane
per 15-20 minuti.
Trascorso tale tempo fare le pieghe e far lievitare con pellicola
tutta la notte o 7-8 ore.
La mattina dopo riprendere il panetto e rifare le pieghe, mettere un canovaccio
in un’insalatiera e mettere la farina e mettere la palla di pasta con le pieghe
verso l’alto. Coprire e far lievitare 3 ore.
Accendere il forno a 250 gradi.
Capovolgere il panetto su una teglia ed incidere il pane
con tagli incrociati.
Mettere in forno per 5-10 minuti, dopo abbassare a 160 gradi e
cuocere 30 minuti.
Buonissimo e croccante!
Pane croccante con semi di lino e girasole

35 commenti:

  1. Anche io lotto spesso con il pane per ottenerla!! Il tuo mi sembra venuto benissimo!!! baci cara :-)

    RispondiElimina
  2. Qui a Roma invece è tornato il caldo super afoso tanto per passare dall'ombrello ai sandali :D golosissimo questo pane! a me pare che la crosta sia perfetta e croccante! complimenti carissima e buon pomeriggio:)

    RispondiElimina
  3. ma che bel pane!
    complimenti, fragrante e saporito!
    alla prossima e buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  4. Antonella che pane invitante!!!!! Bravissima, la foto è altrettanto meravigliosa!

    RispondiElimina
  5. meraviglia delle meraviglie....
    qui fa ancora caldino,ma la voglia di far pane l hai fatta venire anche a me!
    volevo ringraziarti ancora per le belle parole... mi hai commossa...
    un abbraccio,vero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Monica te lo meriti tutto, sei stata un tesoro con me :)
      un bacio

      Elimina
  6. adoro le croste croccanti! sembra davvero gustoso questo pane. Abbracci,
    Giulia

    RispondiElimina
  7. Spettacoloso! Rustico con i semi come piace a me :) Per mantenere la crosta croccante io lascio raffreddare il pane nel forno spento appoggiandolo verticalmente alla parete in diagonale con lo sportello leggermente a fessura (consiglio di Adriano) e devo dire che funziona. Un bacione, buon pomeriggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica proverò anche il tuo metodo.. devo riuscire a farlo ancora più croccante
      un bacione

      Elimina
  8. Prova a vaporizzare dell'acqua sul pane immediatamente prima di infornare, io faccio sempre così e la mia crosta viene sempre croccantissima!Ti saluto e ti auguro una buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Pia.. proverò anche il tuo metodo grazie
      baci

      Elimina
  9. Amo il pane! Non so stare senza e questo mi incuriosisce davvero. Specialmente per quella bella crosta :-P Complimenti!

    RispondiElimina
  10. ecco questo si che dev'essere irresistibile...

    Bravissima, come sempre.

    RispondiElimina
  11. Se ve riquísimo este pan, con que gusto me lo comeria yo ;)
    A mi nunca me sale tan bueno, voy a probar con tu receta, besicos!!

    RispondiElimina
  12. wow che spettacolo!!!! lo segno! complimenti!baci,buona serata:)

    RispondiElimina
  13. adoro il pane e ancora di più con la crosta croccante e quei semini!!! bravissima

    RispondiElimina
  14. Che bello il tuo pane Antonella!! Croccante fuori e morbido dentro, come piace a me!! Io in questi giorni sto rinfrescando spesso il mio lievito madre perché nel week end mi piacerebbe tanto provare a fare un po' di pane. (L'ultima volta fatto senza la macchina del pane è stato circa 3 anni fa...) Tempo libero permettendo. Intanto mi godo il tuo che è bellissimo!!! Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei bravissima con il lievito madre.. io non ci sono ancora riuscita.. mi devo impegnare di più!!
      un abbraccio

      Elimina
  15. Che belli questi panini! Mi sembra già di sentirne il profumo, complimenti!

    RispondiElimina
  16. Bellissimo, si vede che è bello croccantoso!!
    Bravissima buon W.E baci

    RispondiElimina
  17. questo pane è veramente favoloso.....arrivo con la marmellata per la merenda.......

    RispondiElimina
  18. bellissimo questo pane...tu sei bravissima ..buon week-end ^_^

    RispondiElimina
  19. Un pane più buono di questo non esiste!!!!! :D
    Bellissima ricetta!

    Ciao, da Ennio.

    RispondiElimina
  20. che profumooooo un paio di fette ben caldeeeee

    RispondiElimina
  21. Ma che brava che sei, il pane ti viene meravigliosamente bene, complimenti e buon w.e.!

    RispondiElimina
  22. Prima i panini ed ora anche il pane con semi di lino, ma sei brava, ti è venuto benissimo! Mi hai fatto venire voglia di panificare anch'io! Ciao

    RispondiElimina
  23. Ciao Antonella, sono finita nuovamente sul tuo blog e ho notato il commento di Federica, vorrei dirti che io ho provato quel metodo con due tipi diversi di pane e ho ottenuto esattamente l'effetto contrario e cioè una crosta che di croccante aveva ben poco, ho riprovato le stesse due ricette togliendo subito il pane dal forno e il risultato è stato decisamente migliore, poi c'è chi dice di metterlo a raffreddare su una gratella e chi in verticale appoggiato ad un canovaccio, io ho provato entrambi i metodi e non ho notato grandi differenze. se ti va prova questa ricetta:http://macomecucini.blogspot.de/2012/07/pane-di-semola-con-crosta-croccante.html , io lo preparo sia con semola che con farina integrale e la crosta è croccantissima tanto da far rumore quando tagli una fetta! Buona giornata e a presto!
    p.s. Scusa se mi sono dilungata ma l'argomento pane mi appassiona molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Pia per le spiegazioni, c'è sempre da imparare, io le sto provando un po' tutte mi piace proprio fare il pane, è quasi una mania! Proverò anche la ricetta che mi hai dato, grazie di cuore :)
      baci

      Elimina
  24. Meraviglioso questo pane, complimenti!!!

    RispondiElimina
  25. Ciao Antonella, che bel pane dall'aspetto sembra croccante, sai anche io vorrei una crosta croccante, io aggiungo mezzo cucchiaino di miele all'impasto e un po' di croccantezza la dà, ne hai provate tante prova anche questa, bacioni, sei sempre una big blogger, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao nannina65 grazie, si anche io ho messo il miele anche le altre volte.. solo che la croccantezza penso sia una cosa di cottura.. farò ancora altri esperimenti
      grazie per la big blogger gentilssima un bacio

      Elimina

Grazie a tutti per i vostri commenti, sarò lieta di contraccambiare la visita.
Per esperienze negative già subite, non verranno accettati commenti polemici o denigratori.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...