giovedì 24 maggio 2012

Focaccia morbida

focaccia genovese
Focaccia morbida
Una buona focaccia morbida per la mia mamma..
l'ho fatta per lei.. 
ricordandomi quando l'andavamo a comprare ad Alassio bella calda..
Alassio è una delle mie città di mare preferite..
e fu proprio il panettiere a svelarmi il suo trucco..
che naturalmente per chi non lo conoscesse lo svelerò...
anche se penso che oramai con tutti i programmi di cucina che ci sono ..
è diventato il segreto di pulcinella ahhahah!!
Ho modificato il tipo di farina in questa ricetta..
dato che avevo bisogno di un prodotto leggero e digeribile.. per la mamma.
Credetemi è buonissima!!  

Occorre per il primo impasto:
150 g di farina manitoba
170g di acqua
12.5 g di lievito di birra
1 cucchiaino di miele d'arancio


300g di farina 
100 g di farina manitoba
130 g acqua
sale
un pizzico di lecitina di soya

alla fine prima di cuocere
abbondante olio evo
1 bicchiere d'acqua a temperatura ambiente

Procedimento: fare il primo impasto e far lievitare 1 ora.
Poi prendere questo primo impasto e metterlo in planetaria con tutti gli altri ingredienti e fare lavorare per 20 minuti.
Prendere una teglia da forno e mettere sotto l'olio e mettere il nostro impasto che stenderemo con le mani unte d'olio.. fino a riempire la teglia.. lasciare lievitare 1 ora e 30 circa.

Accendere il forno a 220 gradi.
Prendere la teglia con la focaccia stesa e lievitata econ le dita fare dei buchi, mettere sopra altro olio a filo, sale e un bicchiere di acqua a temperatura ambiente (questo è il trucco del panettiere.. così in cottura non asciuga).
Cuocere per 15-20 minuti
Morbidissimaa e piena di bolle!!

focaccia genovese
Focaccia morbida

27 commenti:

  1. Meravigliosa!!!!!!!!!!e poi quando un cibo si lega ad un ricordo...diventa anche più buona!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. davvero davvero fantastica e adesso vado a vedere il sito che mi incuriosisce parecchio!

    RispondiElimina
  3. buonissimaaaa ed è stata fatta perfettamente complimenti

    RispondiElimina
  4. Eccola!!!!...in tutto il suo splendore! ;-)
    Questa ricetta me la salvo! :-)

    RispondiElimina
  5. stamattina anche io focaccia...ma le tue foto sono mille volte più belle

    RispondiElimina
  6. Quindi il segreto è il lievitino prima.. o la lecitina?? è comunque bellissima la tua focaccia!!!! baci cara buona giornata .-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie.. il segreto del panettiere che ho scritto tra parentesi era aggiungere il bicchiere d'acqua sopra la focaccia prima di cuocerla..
      usare lievitino e lecitina.. sono altri barbatrucchi ma non me li ha insegnati lui..
      ciaooo

      Elimina
    2. ah ecco.. scema io.. non ho letto il procedimento... .-))))) da provare.. l'ho salvata!!!! bacioni

      Elimina
    3. davvero ottima anche a me è sembrato strano questa cosa dell'acqua ma davvero merita farlo!!

      Elimina
  7. Solo a vederla si riesce a capire il suo sapore...sicuramente fantastico...quelle bollicine poi!! Una favola:-) la immagino con il salame:-)mmmmm!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Che splendida focaccia :) Sarebbe anche l'ora giusta per uno spuntino. Buonissima ^_^

    RispondiElimina
  9. davvero buonissima......e morbida si vede, e ti diro' che a me piacciono molto le tu foto da rivista...bravissima,baciu maria

    RispondiElimina
  10. Grazie per averci svelato questo segreto ! La rifarò sicuramente. Ciaooo

    RispondiElimina
  11. adoro la focaccia...bravissima, come sempre!!!

    RispondiElimina
  12. La focaccia che fame!!
    bellissima brava
    buona serata kiss

    RispondiElimina
  13. a guardarla si nota la sua morbidezza bravaaaa

    RispondiElimina
  14. L'ho fattaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.. mamma mia che soffice.. è davvero venuta bene!!!! Non avevo lecitina di soia ma per il resto ho seguito la tua ricetta!!!! ho solo allungato i tempi e dimezzato il lievito! Una vera bontà.. vedrai i prossimi giorni.. poi ti avviso!! ovviamente ti cito eccome nel post! smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia.. sono felice che l'hai provata .. sicuramente le tue foto saranno più belle..
      brava!!

      Elimina
    2. Non son più belle delle tue.. ma alla fine bisogna farla per capire quanto è buona!!!!!!! grazie ancora

      Elimina
    3. Si è vero che bisogna provarla.. la mia foto non rende molto.. ma viene di una morbidezza unica.. grazie ancora

      Elimina
    4. L'ho pubblicata oggi cara!!!!!!! bacioniiii

      Elimina
  15. L'aspetto mi ricorda tanto la focaccia genovese!

    RispondiElimina
  16. morbisssima! non per altro l'hai chiamata così :)

    RispondiElimina

Grazie a tutti per i vostri commenti, sarò lieta di contraccambiare la visita.
Per esperienze negative già subite, non verranno accettati commenti polemici o denigratori.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...