giovedì 29 marzo 2012

Torta cuore rustica insolita

Torta cuore rustica insolita
Era da tanto tempo che non facevo una torta rustica..
questa volta ho usato ingredienti insoliti
come la farina di ceci e le foglie di ravanello.. finocchi ..
mi dicevo sempre:" Uso il ravanello nell'insalata, ma le foglie mi sembra peccato buttarle!!"
 e così ho fatto questa torta
sfiziosa.. 

occorre per la parte esterna:
80 g di farina integrale
80 g di farina di ceci
120g di farina di grano duro
sale
acqua q.b.
un pizzico di bicarbonato di sodio

interno:
olio evo
1 spicchio d'aglio, dado
2 finocchi tagliati sottilissimi
foglie di un mazzetto di ravanello
scamorza affumicata
4 ricotte (peso 380 g)
noce moscata
2 uova intere a pasta gialla
sale
Torta cuore rustica insolita

Procedimento:
si tagliano sottilmente i finocchi e si mettono in una padella antiaderente in cui precedentemente era stato fatto soffriggere l'aglio, si aggiungono le foglie di un mazzetto di ravanello e si mette il dado, acqua e sale e si fa cuocere per 15 minuti.

Nel frattempo si impasta il nostro esterno, si mettono tutte le farine insieme e si aggiunte tanta acqua finchè basta a fare un impasto morbido, si fa riposare almeno un quarto d'ora e divide in due l'impasto avendo cura di tenere la parte più grande a base della torta; si stende su carta forno il pezzo più grande, si mette in una teglia a forma di cuore, si stende anche la parte sopra e la si tiene da parte.
Nella base della torta va messo uno strato di finocchi e foglie di ravanello.

Torta cuore rustica insolita
Si passano nel mixer le ricotte con le uova sale e noce moscata finchè non diventino una cremina e si mette uno strato sui finocchi, dopo si mette la scamorza a pezzetti; 
si alternano tutti gli strati fino a finire gli ingredienti.
Ora si chiude la nostra torta con la parte sopra, si buca con una forchetta.. si taglia l'eccesso e si arrotola il bordo.. con i pezzi avanzati si fanno delle roselline e foglie. Una volta finita la decorazione si passa con un pennello olio evo su tutta la superficie.
Cottura a 180 gradi per 40 minuti forno ventilato. 
Ottima accompagnata con insalata mista e i ravanelli!!
Buonissimaaaa!
Torta cuore rustica insolita

11 commenti:

  1. Meravigliosa e che bella che è....Complimenti Antonella ....della serie si mangia prima con gli occhi...bè io l'ho gustata bene bene!!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  2. ma bella però!
    Pure romantica è!

    RispondiElimina
  3. hai avuto un'ottima idea...io non sapevo nemmeno che le foglie si potessero mangiare ^_^

    RispondiElimina
  4. Bella..bella e sicuramente buona!!

    RispondiElimina
  5. Epperò buona ma anche molto bella!
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Pero que cosa mas ricaaaa, te ha quedado de lujo! Todo lo que haces, lo haces con corazón, Antonella!
    Un abrazo muy, muy fuerte!

    RispondiElimina
  7. Bella e buona!!! Brava Antonella!

    RispondiElimina
  8. Bellissima esteticamente...ma a me piacciono molto anche gli ingredienti!!! Complimenti! Notte Anto! :)

    RispondiElimina
  9. bella da vedere e super golosa da mangiare.....

    RispondiElimina
  10. Una meraviglia!...per gli occhi e per il palato! :)

    RispondiElimina

Grazie a tutti per i vostri commenti, sarò lieta di contraccambiare la visita.
Per esperienze negative già subite, non verranno accettati commenti polemici o denigratori.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...